OK Coaching | Bastioni di Porta Nuova 21 - 20121 Milano | Via delle Querce 7 - 24048 Treviolo - Bergamo | +39 035 203608

Seguici su

Come essere carismatico: scendi dal piedistallo

Il 6 febbraio, 2017

Come essere carismatico: scendi dal piedistallo

6 suggerimenti per accrescere il tuo carisma. Ecco come acquistare autorevolezza ed attrarre chi ti circonda. Unisciti ai tuoi follower, apriti alla relazione e sii generoso.

L’ascendente, il magnetismo che caratterizza un leader carismatico è composto da due elementi: autorevolezza e attrattività. Autorevolezza, non autorità: come sai, la prima è indispensabile alla seconda ma la seconda, l’autorità, non è per nulla indispensabile all’autorevolezza.

Il piedistallo su cui c’è chi ama issarsi nell’illusione di accreditare la propria leadership, è quanto di più lontano dal carisma. Desideri essere percepito come una figura carismatica? Scendi dal piedistallo: ti serve ben altro.

 

“Uno di noi”

Creare distanza fra te ed i tuoi follower non è solo inutile, ma del tutto controproducente. Al contrario, acquisterai credito se sarai percepito come uno di loro: il più attento alle esigenze collettive, il più ispirato e generoso nel battersi per l’interesse comune.

Cancella la prima persona singolare. Soprattutto quando si tratta di celebrare i successi condivisi, usa il pronome “noi”.

 

Dimostra attenzione sincera

Falli sentire davvero importanti. Presta attenzione a ciò che ti comunicano: sollecita lo scambio di informazioni ed opinioni. Domanda, apriti al dialogo e fallo in modo sincero.

Ricorda: la comunicazione non verbale è più importante di quella verbale. Guarda i tuoi interlocutori negli occhi e mantieni un atteggiamento di apertura ed ascolto attivo.

 

Accendi nei follower l’auto-motivazione

Il carburante più potente è la motivazione, che puoi innescare in ciascuno dei tuoi “seguaci” entrando in piena sintonia con loro. Incoraggiali attraverso l’esempio, dipingi scenari vividi. Anziché limitarti a indicare gli obiettivi, spiega ad ognuno come potrà contribuire a raggiungerli e fallo sentire pienamente partecipe.

 

Presenza, attenzione e “potere”

Stai sul pezzo. Quando ti trovi ad interagire con i follower, dimostrati al 101% presente, attivo, attento. E al momento opportuno, dai prova del tuo “potere” in modo costruttivo, esaltando le tue capacità e dimostrando con i fatti (non con gli atteggiamenti) che il tuo contributo è  unico, imprescindibile, irrinunciabile.

 

Regala!

Offri a chi ti circonda le tue competenze, condividi l’esperienza di cui sei portatore. Sì: regala, senza cedere alla tentazione di racchiudere in uno scrigno tutto tuo il “tesoro”. Esserne geloso ti farebbe apparire insicuro e diffidente. Sembreresti distante, e la lontananza è nemica del carisma.

 

Sii forte e solido

La profonda competenza è una precondizione a cui sommare forza, lucidità, solidità.

L’albero maestro trae vigore dai venti senza esserne scosso. Più la sfida è impegnativa, più il tuo ruolo di guida ne verrà esaltato.

  • Da Gabriele Sola  0 Commenti   
  • business Coaching, Carisma, Life Coaching

    0 Commenti

    Inserisci un Commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *